Aikido Kashin Blog - Aikido Kashin Roma

Aikido Kashin Roma
d.t. Roberto Martucci 6° Dan
Vai ai contenuti

Cambiare il modo di praticare

Aikido Kashin Roma
Pubblicato da in Letture ·
Tags: AikidōAikidoEndoCambiamentoKi
"Ho  praticato le tecniche di Aikido con tutta le mia forza per i primi  dieci anni dopo aver iniziato Aikido. Tuttavia, sono diventato dubbioso  del beneficio di tale pratica e ho iniziato a praticare molto  dolcemente, eliminando la forza dalla parte superiore del mio corpo,  quando ho raggiunto l'età di trent'anni. Mi rendevo conto che l'  eliminazione della forza dalla parte superiore del corpo era importante  per facilitare la pratica morbida. Ossia, ho buttato via il mio  approccio egoistico, in cui ero troppo consapevole della mia forza, e ho  cercato di concentrare tutto il mio ki sul partner.



Poco tempo dopo  ho cambiato il mio modo di praticare. Ho realizzato che la tecnica  esiste nel rapporto tra il mio partner e me stesso. Concentrandomi  interamente sul rapporto con il mio partner, ho iniziato a sperimentare  uno stato di qualcosa di molto bello, anche se solo per un momento. In  questo stato tutta la coscienza svanì, e fu come se stessi cavalcando  una grande onda.
In quello stato, ho potuto inconsciamente vedere  molto bene i movimenti del mio partner, e potermi muovere molto  naturalmente in conformità con quei movimenti. Ho anche scoperto di  essere sempre positivo, ottimista, e fare del mio meglio. Sentivo la  piena energia palpitare all’interno del mio partner.
Senza  concentrarmi su me stesso, al contrario, cercando di concentrare la mia  consapevolezza sul mio partner, sperimentavo la sensazione che il mio  partner ed io ci muovevamo insieme come fossimo uno. "
Endo Seishiro

Traduzione originale dal giapponese all’Inglese di Arita Reiko.

Traduzione italiana Roberto Martucci sensei
Foto Susanna Franchetti.




Aikido Kashin Roma © 2019

Aikido Kashin Roma asd
via Casilina 761 - 00177 Roma


Tel: +39.339.73.12.008
Mail: info@aikidokashin.it
Torna ai contenuti