Aikido Kashin Blog - Aikido Dojo Kashin Roma

Aikido Kashin Roma
d.t. Roberto Martucci sensei 6° Dan
Vai ai contenuti

La forza di un Maestro

Aikido Dojo Kashin Roma
Pubblicato da in Riflessioni · 3 Maggio 2020
Tags: maestroaikido
Un maestro non disseta, indica la direzione per l'acqua. Questo sottintende la naturale attitudine proattiva dell'allievo che dovrà divenire il vero maestro di se stesso.
Quest'ultimo infatti dovrà impiegare le proprie gambe, il proprio impegno, il suo lavoro ma soprattutto ... dovrà aver la sete.



L'apprendimento è di molto correlato al bisogno, alla curiosità e alla volontà dell'allievo. Possiamo quasi affermare che l'essere buoni allievi richiede maestria.
in alcuni casi il Maestro, che a taluni può apparire incomprensibile, instilla lui stesso la sete, asseta l'allievo per stimolarne la reattività, quindi la ricerca.
Da allievo ho conosciuto tutto questo, ho avuto molta sete ed ho anche trovato sorgenti di acqua cristallina. Sovente dopo essermi dissetato, dopo un pò riparto per il deserto, tornando, con rinnovato bisogno, alla ricerca di ulteriori pozze.

Con parole molto appropriate lo psicanalista e saggista Massimo Recalcati descrive in questo modo il dovere di un maestro : " Il gesto principale del maestro non consiste mai nel riempire la testa dei suoi allievi, nel correggere la loro ignoranza, ma nello scavare dei vuoti nella testa. Scavare vuoti nella testa significa trasformare l'allievo da contenitore passivo, dentro il quale dovrebbe fluire il sapere del maestro, in qualcuno che cerca la verità. Un maestro degno di questo nome insegna quello che sa costeggiando sempre la zona d'ombra di quello che non sa, di quello che sfugge. In questo senso la domanda prevale sempre sulla risposta, lo svuotamento prevale sul riempimento. La forza di un maestro è sempre quella di indicare l’al di là di quello che si sa". (Lessico Civile)

Anche in Aikido: come le domande sono più significative delle risposte, così la sottrazione assume maggiore rilevanza dell'empimento.

Roberto Martucci


                
            



Aikido Kashin Roma © 2020

Aikido Kashin Roma asd
via Casilina 761 - 00177 Roma


Tel: +39.339.73.12.008
Mail: info@aikidokashin.it
Torna ai contenuti